ARABIA SAUDITA: matrimoni coi fantasmi

Guardando le immagini seguenti, si capisce come mai l’Arabia Saudita abbia il più alto tasso di donne che non si sposano. 
Le donne nubili per scelta in Arabia Saudita sono ben il 25 % della popolazione femminile, ma anche per quanto riguarda i suicidi la percentuale è altissima. L’Arabia Saudita è seconda nel mondo, solo al Pakistan.
Se proviamo a ragionare sul perché in Pakistan i suicidi femminili siano una quotidianità e teniamo in conto la violenza che la società pakistana, soprattutto quella tribale mette in atto, in ogni sua manifestazione, contro la popolazione femminile, comprendiamo il perché le donne siano così infelici da scegliere di darsi fuoco, ma in Arabia in Saudita ove non arrivano notizie così tremende sulle violenze, ci troviamo a dover considerare due possibilità:

o le violenze sono tremende ma la censura opera una strettoia così efficace che noi non riusciamo a venirne a conoscenza o l’annullamento della personalità e della femminilità, nonché la mancanza di considerarle come persone, privandole di ogni tipo di diritto, allora possiamo ragionevolmente comprendere che la condizione psicologica delle donne in Arabia è terribile almeno quanto quella fisica in Pakistan.

Eccovi scene di ordinaria follia immortalate dal fotografo nei matrimoni in Arabia, sia per quello sontuoso ed individuale, che per quelli collettivi ed aggiungo un’informazione preziosa: i festeggiamenti avvengono in ambienti separati: donne con donne e uomini con uomini, così lo sposo viene festeggiato dagli uomini e la donna dalle donne, il che significa che la “festa alle donne” la fanno solo gli uomini.
scena da un matrimonio in Arabia Saudita
scene da un matrimonio collettivo in Arabia Saudita
scena da un matrimonio collettivo in Arabia Saudita
scena da un matrimonio collettivo in Arabia Saudita
scena da un matrimonio collettivo in Arabia Saudita

IMPRESSIONANTE VERO ?

Una Risposta

  1. mi auguro, di non sposarmi mai in A.Saudita!!!!! Anche se, questa foto, bisogna guardarla con la sapienza e la conoscenza dell’Islàm, perchè l’importante, è la devozione a Iddio, e il carattere, non l’aspetto fisico, come invece è in occidente. Forse, è per questo che in occidente ci sono troppi single, “forse” dovrebbero guardare meno all’aspetto fisico, e più al resto. Beh…..almeno in questo contesto, c’è l’effetto sorpresa, mi auguro piacevole…..se no, come si dice in Egitto “ho comprato il cocomero, ora lo mangio in ogni caso”. Quel che ci manda Iddio è ben accetto. Non deve MAI mancare, però, il rispetto!!!!!!anche, per le donne. Salàmu alaikum.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: