ECCOVI IL PRESUNTO TERRORISTA

PRESUNTO TERRORISTA    Nasr Oussama Mustafa Hassan, alias Abu Omar, è nato ad Alessandria d’Egitto, dove era già stato arrestato per motivi politici nel 1993. Nel 2001 ottenne asilo politico in Italia dove divenne imam della moschea di viale Jenner a Milano. Dopo la cattura e il trasferimento in Egitto con l’accusa di appartenere al Nasr, un’organizzazione fondamentalista, Abu Omar è stato liberato, ma dopo solo tre settimane di libertà condizionata è stato arrestato di nuovo nel luglio 2006. Dopo la scarcerazione, avvenuta l’11 febbraio scorso, ha dichiarato di voler «denunciare Berlusconi» (ansa)
 Abu Omar quando doveva affrontare il processo in Italia Abu Omar oggi dopo il rilascio dall'Egitto
ECCOVI IL PRESUNTO TERRORISTA

Beh, guardatevi queste fotografie, che dite c’è fra loro un Abu Omar in versione inedita?  L’avevate mai visto prima? E’ un omonimo che si è fatto fare una plastica facciale per prendergli l’identità?  E’ un’invenzione dei biechi sionisti?  E’ un complotto della CIA?  O non è semplicemente un momento giocoso di una delle attività preferite del “presunto terrorista Abu Omar che vuole i soldi dall’italia per ripagarlo della galera che si è fatta in Egitto solo perché era una brava persona”?

Guardatelo bene, confrontatelo con l’immagine nella quale sfoggia un’identità occidentale ripulita dalle scorie dell’ombra del terrorismo o di quella che invece mostra oggi dopo aver dovuto pagare il suo debito agli egiziani ed essere venuto completamente allo scoperto.

Decidete voi chi è questo signore, ma prima domandatevi anche voi se è mai possibile che l’Italia si debba trovare ad essere il paese del bengodi dei terroristi di tutto il mondo? Ochalan docet!!!

Adriana Bolchini Gaigher
Presidente Nazionale O.D.D.I.I.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: