SIAMO GIA’ ALLA DISTRUZIONE DEI NOSTRI SIMBOLI RELIGIOSI

madonnina di Civitavecchia con lacrime di sangue
TENTA DI MURARE MADONNA VOTIVA, PAESE SI RIBELLA

MILANO –  “Cosa stai facendo? Non ti vergogni?”:    con queste parole, dette con fare minaccioso, due anziane cugine, che nel vecchio borgo ci abitano da sempre, sono riuscite a fermare lo scempio che un nuovo arrivato stava compiendo, senza nemmeno interpellarle. Un extracomunitario di fede musulmana, infatti, che lì, a Cascina Rimoldo, nel comune di Casatenovo (Lecco), aveva preso da poco casa, stava murando la statua della Madonna, simbolo di tutta la piccola comunità locale, ma l’intervento energico delle due anziane, ma ancora forti donne, lo ha fatto desistere.  LEGGI IL RESTO

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: