LONDOSTAN RIFIUTA ASILO POLITICO A LESBICA IRANIANA – con una firma, aiutiamola a restare in Inghilterra

APPELLO E AGGIORNAMENTI:
VI INVITIAMO A PARTECIPARE ALL’INCONTRO CHE SI TERRA’ LUNEDI’ 27 agosto prossimo alle 18.30, PER UN SIT-IN DAVANTI all’Ambasciata Britannica a Roma, in via XX settembre AL N.  80A

DIFFONDETE QUESTO MESSAGGIO E PARTECIPATE NUMERO PERCHE L’ASSOCIAZIONE EveryOne, GLI AMICI DELLA LIBERTA’ E DEL DIRITTO E SOPRATTUTTO pegahe mambakhsh VI ASPETTANO.  GRAZIE Pegah Emambakhsh Pegah Emambakhsh  sta per essere rimpatriata in Iran, perché l’Inghilterra le rifiuta l’asilo politico in quanto non può dimostrare di essere gay, anche se la sua compagna è stata imprigionata in Iran due anni fa e di lei si sono perse le tracce.

Vi chiediamo di aiutarla a restare in Inghilterra, seguendo le indicazioni del gruppo EveryOne, che mette a disposizione questi due indirizzi mail matteo.pegoraro@infinito.it     roberto.malini@annesdoor.com  
Nella mail indicate il vostro nome e cognome, l’oggetto “Adesione appello caso Pegah Emambakhsh”  e scrivete una breve supplica con le vostre parole perché sia dato lei asilo.  
NON ABBANDONIAMOLA AD UN DESTINO COSI’ FEROCE – LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

2 Risposte

  1. Fatto! Speriamo che tutto si risolva al meglio per lei!

  2. Commento:
    I moametani stanno invadendo l’europa e noi stiamo qui a guardarle e a scrivere sui blog.

    … c’è qualche cosa che manca alla nostra azione contre il NAZIslamismo.

    KTOvox
    … Resistentia Catholica Europa

    http://ktovox.blogspot.com

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: