TRADITORI, VENDUTI E VIGLIACCHI

Una volta lo sport era considerato una sana competizione, qualcosa in cui ognuno si poteva identificare per partecipare ad un sano tifo e sostenere o difendere la squadra o l’atleta che portava i colori del proprio “campanile”.

 

In questo disgraziatissimo caso, invece, parlare di relativismo etico è fuori luogo, qui si è arrivati all’opportunismo interessato, alla svendita dei propri colori e dei propri valori, infatti ci troviamo davanti ad una svendita che coinvolge le  coscienze, e che non ha altra spiegazione se non il fatto che qualcuno deve per forza aver pagato questi cialtroni per far sì che sulle loro magliette imprimessero un marchio infame, di cui si fregiano i terroristi libanesi e i terroristi palestinesi.

La bandiera degli hizbollah, poco abilmente camuffata, ma chiarissima nel concetto.
squadra zassbollah squadra zassbollah squadra zasbollah
Qualcuno è in grado di dire cosa c’entra con lo sport questa SCHIFEZZA IMMONDA?

festa centenario Inter 

Ma vi ricordate che casino di merda hanno fatto anche gli italiani perbenisti che ritenevano “inappropriata” la maglia crociata dell’Inter, che è una maglia storica, nata con la squadra e che per festeggiare il proprio centenario, ovviamente il patron ha rispolverato ed ha fatto sì che i suoi giocatori la indossassero. E ci sarebbe anche mancato il dover rinnegare le proprie origini, le proprie radici, esattamente quello che ha fatto la squadra sarda dei cialtroni  Zassbollah

Eppure quando sono andati in Turchia i giocatori non l’hanno indossata, per non offendere la sensibilità islamica E uno stronzo di avvocato turco si è permesso di chiedere l’annullamento della partita ove hanno preso una pappina da 3 gol ,perché i giocatori dell’inter avevano addosso la loro maglia.
L’avevano addosso in casa propria capite?  Non in casa altrui, mentre gli stronzi di questa squadra sarda hanno messo una bandiera di un gruppo terrorista libanese, su magliette sfoggiate durante delle partite in casa nostra.  In casa nostra. E’ INDECENTE!!!!
Ma di quale forza ammirevole vanno cianciando sugli hizbollah questi stronzoni che fanno un distinguo sempre e soltanto rivolto alla presunta e strombazzata sensiblità musulmana, quando i fanatici islamisti in tutto il mondo, incendiano, assaltano, torturano, macellano i cristiani?  Ma a nessuno di questi stronzoni sardi è venuto in mente che la sensibilità dei cristiani e delle persone per bene, che magari non sono nemmeno cristiane ma sono persone per bene è continuamente offesa dagli attentati terroristici che proprio in Libano sono stati fatti dagli hizbollah contro i ministri e la popolazione cristiana?
bandiera hizbullah milizie hizbollah Guardate bene a chi appartiene il simbolo che questi traditori hanno assunto per la loro squadra di cialtroni>a una milizia nazislamica, con un mitra che sovrasta il pianeta Terra.
Ora è una promessa solenne quella che faccio: quando torna dalle vacanze festive l’avvocato dell’O.D.D.I.I. se ci sono gli estremi per fare una denuncia, vi giuro che la farò eccome se la farò.
barra separatrice
SU MEMRI POTETE VEDERE IL VIDEO CHE TRASMETTE LE IMMONDE IMMAGINI DI QUESTI MASCALZONI PATENTATI .
E QUI L’ARTICOLO ORIGINALE Italian Soccer Team Adopts Hizbullah’s Logo in Order to “Boost Fighting Spirit”  

23 Risposte

  1. fatto fatica a trovare gli aggettivi per commentare questa cosa immonda.spero tanto che spariscano dalla faccia della terra loro e i nostri ministri che vanno a spasso sottobraccio con i loro capi( d’alema per chi ignora). se veramente farai questa denuncia ti ringrazio con tutto il cuore. dobbiamo iniziare ad alzare la voce per far capire a questi trogloditi, oppressi dalle catene dell’ignoranza e dell’odio,che non abbiamo paura. che tornino al loro medioevo.

  2. Sapete qual’è la verità vera? In questo paese ormai non si può più sorridere! Siamo talmente abituati a strumentalizzare ogni gesto, ogni mossa del nostro vicino per farci su un romanzo, ergendoci a “paladini della giustizia umana”. In quest’ottica distorta si prendono fischi per fiaschi, e un palese ironizzare (perchè di ironia si tratta) su chi utilizza la violenza per far valere le proprie ragioni diventa arma a doppio taglio! Coloro che voi definite “traditori, vigliacchi e venduti” sono rispettabilissimi cittadini che nella loro vita hanno sempre osteggiato e contrastato la violenza in tutte le sue forme! Se continuate ad ingoiare tutte le stupidaggini che un certo dipo di “giornalismo spazzatura” fa passare per vere e distorce senza ritegno, significa che:
    Numero uno, prendete per buono tutto quello che vi propinano! Numero due, siete tristemente intrisi di falsi moralismi ideologici. Quegli stessi moralismi che generano guerra e distruzione in tutto il mondo! E ora vi chiarisco le idee. Dietro quella “distorsione ” grafica del simbolo hizbollah, non c’è proprio nessun disegno politico ne alcuna oscura regia! è solo un modo per ridimensionarne i contenuti (poi, che sia di cattivo gusto o meno è un’altra faccenda), ma se volete vederci del marcio accomodatevi pure e continuate a fare gli italiani che inorridiscono di fronte alle stupidaggini ma poi stanno a guardare mentre il paese cola a picco! Continuate a navigare, a chattare e a scambiarvi opinioni e insulti gratuiti, va bene così, tanto questo è il “lavoro del futuro”. I trogloditi sono coloro che continuano ad alimentarsi con queste scemenze e le divulgano! Il medioevo ve lo state costruendo voi, nelle vostre anguste camerette, attaccati ad internet dalla mattina alla sera! Andate a lavorare e smettetela di navigare nell’ignoranza cercando di incolpare gli altri se il mondo va a rotoli! Utilizzate il prezioso strumento “internet” per arricchire le vostre teste vuote con informazioni culturalmente più utili e lasciate in pace i sardi che non hanno bisogno di lezioni di civiltà da nessuno, tantomeno da parte di quei grossolani cafoni che li definiscono “trogloditi”! Tanto parlare su questa pagliacciata e grande silenzio sul fatto del giorno la dice lunga! “l’immondizia della Campania, frutto di anni ed anni di colpevole menefreghismo collettivo, sbarcherà forse in Sardegna!” Questa è la triste realtà italiana! Svegliatevi! E datevi una regolata quando parlate di catene e di odio abbinandoli al popolo sardo. Tirate fuori dalla tomba i libri di storia. Ne avete bisogno!

  3. …ehm…io però sarei curiosa di sapere come mai questa scelta sulla magliettina della squadra…magari essendo le persone intelligenti, e di questo siamo sicuri anche noi che stiamo nelle nostre camerette…, come mai non si è scelto un altro simbolo che ne so….con altri disegni…colori…?

    lady

  4. X lady che evidentemente continua a non capire…
    Uno degli scopi del fare ironia è proprio quello di “provocare” reazioni.
    Per questo si scelgono simboli fortemente rappresentativi. Se ci fosse stato il logo del macellaio “Pino” o un simpatico e variopinto arcobaleno, o la bandiera della pace, di certo la cosa non avrebbe creato questo scalpore. Ad ogni modo, ciascuno è libero di pensarla come vuole, ma ha il dovere di non “sparare a zero” sugli altri senza conoscere l’iter di una storia che è stata manipolata a dovere da qualcuno che “evidentemente” era a corto di notizie bomba. Costui ne ha confezionata una nuova di sana pianta attribuendo significati “opposti” a quello che voleva essere il messaggio della squadra sarda. Con questa precisazione, vi saluto sperando d’aver fugato gli ultimi dubbi. è la prima e sarà anche l’ultima volta che interverrò su questo blog per rispondere alle volgarità e insulti gratuiti di coloro che confondono la vita reale con il mondo virtuale della play station!
    PS. all’interista.
    penso ci siano cose più volgari dell’ironia sui simboli. Per esempio i debiti immensi delle società di calcio. Quelli si, fanno davvero rabbrividire!

  5. ragazzi, state perdendo il punto. quella squadra partecipa a un torneo molto amatoriale, dove tutte le squadre hanno nomi goliardici. sono di cagliari, conosco molti di quei ragazzi. un anno, al torneo universitario, la mia squadra si è chiamata cecenia libera, senza che il kgb venisse a metterci una bomba…. è una stupidaggine e una goliardata, diamo a ‘sta cosa il peso che ha senza lanciarci in anatemi francamente ridicoli

  6. Concordo con Manù e Michele… Vedete la pagliuzza ma non la trave.
    Anche io partecipo a quel torneo. Conosco personalmente da anni i componenti di quella squadra: persone tranquille e a modo. Il loro intento era esclusivamente goliardico. Forse solo di cattivo gusto. E quindi? Vogliamo impiccarli in piazza per questo?
    Piuttosto vi metto al corrente che partecipa al torneo anche una squadra col nome “Amici di Moggi”. Che dite? Non sarà mica il caso di avvertire la giustizia sportiva per fare luce anche su questo???

  7. caro/a manù,
    ti ringrazio di esserti mostrata in tutta la tua deficienza dalla quale si capisce benissimo che sei anche tutta cretina, e non solo mezza come tu vuoi farci credere.
    Guarda che si può essere ironici anche senza essere stronzi.
    Questa cosa qui non è una burla, non e’ UNA GOLIARDATA, ma un reato passibile di denuncia.
    ma chi vuoi prendere in giro? I fessi come te?
    Perchè invece di scrivere commenti (che denunciano la tua incapacità mentale di ragionamento) non te ne vai a pettinare le bambole o a vederti una puntata di ballarò o a leggere un giornale per cameriere come l’unità?
    Non ci scocciare, non costringermi a rispondere ancora che non ho tempo.
    Fatti magari una manicure, spremiti i brufoli, insomma occupa il tuo inutile tempo in altro modo.

  8. ma cavolo se proprio volete scherzare non scherzate sui terroristi, non sapete nemmeno chi legge e chi guarda una partita, e la squadra ha avuto l’articolo che si meritava.

    Perchè non vi date nomi come mufloni della barbagia? Così non ci scassate la minchia con le vostre “strane simpatie pro-terrorist”?

    Ma guarda poi che caso, nominare i ceceni e libanesi proprio 2 categorie di popoli, che poveretti loro hanno in casa dei terroristi? Non è che non funziona a voi il cervello?

    Ha fatto bene l’autore di questo blog a scrivere ciò che ha scritto e comunque guardate la sequenza temporale, questo post precede di almeno un giorno quello che ha riportato il Giornale oggi, per cui ancora una volta voi avete “sparato cazzate”

    Predicare bene e razzolare male, dalle parti di casa vostra manù si fa così? Ci si lamenta se qualcuno capisce il contrario di quello che volete dire, ma non vi domandate se non siete capaci voi di dare il messaggio giusto, prima di sparare voi a zero sugli altri e se questo è il mondo virtuale, voi che siete così bravi a distinguerlo, perché siete entrati qui a scrivere e offendere della gente che non conosce il vostro mondo di intelligentoni?

    L’abbinamento con l’odio al popolo sardo lo avete fatto voi, io qui dentro non l’ho proprio letto, voi seminate odio, voi e la vostra squadra amica dei terroristi libanesi, altro che palle.

  9. Buffoni, non burloni.
    Dal momento che in ogni parte del mondo stanno ammazzando i cristiani, come simbolo di forza potevano scegliere una croce.
    Anche il cronista libanese era lì per caso? Faceva parte della burla? Oh, ma che combinazione!!
    Ma chi vogliono prendere in giro questi giocatori falliti?
    ULTIMI IN CLASSIFICA!!!!!!!!!! Ah ah Se avessero fatto a meno di questa paglicciata non lo saprebbe nessuno, invece adesso mezza italia sa che fanno schifo anche come giocatori.

  10. Il mondo dello sport dovrebbe essere qualcosa di bello e di pulito.
    Abbiamo visto il doping, le partite truccate e un mare di altra schifezza.
    Ora vediamo anche questi cialtroni ignoranti, fanatici dei terroristi.
    E per giunta pessimi giocatori.
    Andassero a pettinare i cani, non le bambole.
    Manù, spiegaglielo tu come si fa, che di cani sembra che te ne intendi….

  11. “Tirate fuori dalla tomba i libri di storia. Ne avete bisogno!”
    Ma sentite questa capretta come rumina.

    Manù, tu tira da sotto al tavolo il cervello che ti è caduto e manco te ne sei accorta.
    Vabbè, come te ne potevi accorgere? Tanto è evidente che non lo usi mai!!

  12. manù hai letto e hai capito che non ho peli sulla lingua ebbene sei una cogliona stronza, infatti questi sono i portatori di pace di cui vaneggi, visto che io che mi incazzo per le stronzate dei tuoi amici sarei una guerrafondaia, eccoli qua quello che fanno gli hezbollah, tanto per cercare la pace con Israele e con il mondo intero, infatti loro la pace la vogliono, ma vogliono la pace eterna che quelli a cui sparano addosso.
    Bomba contro l’ONU – feriti due soldati irlandesihttp://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=232580 e BENVENUTO MR. BUSH, WELLCOME, BARUCH ABBA’ http://www.lisistrata.com/cgi-bin/tgfhydrdeswqenhgty/index.cgi?action=viewnews&id=2500
    Spero che un razzo degli hizbollah ti si infili in un orecchio e poi ne riparliamo, altro che cattivo gusto, siete tutti da galera, perché siete troppo ignoranti per capire quale guaio avete combinato e non avete un briciolo di sensibilità per le vittime dei terroristi, vi siete perisno dimenticati che in italia, anche recentemente ce ne sono stati parecchi nei loro viaggi in mediooriente.

  13. A Michele dico soltanto che una goliardata non la si fa con l’effige di uno stemma portatore di morte
    a Ale, invece non consiglio un oculista, ma uno psichiatra, perché paragonare Moggi, del quale sarei contenta di vederlo in galera, a uno solo di quegli assassini che rispondo al nome di hizbollah è un’offesa al senso comune della giustizia.

    Che vuoi che mi importi di una squadra che si chiama “Amici di Moggi” e cosa c’è di tanto strano visto che Moggi si è sempre occupato di calcio, gli hizbollah di stragi.

    Ma la capite la differenza o siete più tonti delle oche padovane?

  14. Sei un decerebrato. Ragioni esattamente come quelli che vorreste combattere: fanatismo senza ragione.
    Forse dovresti documentarti meglio!!!
    Hezbollah è una frangia armata e terrorista, ma è anche un partito politico con propri esponenti al governo in Libano. Con il quale l’Occidente attualmente intrattiene rapporti.
    Moggi si è occupato di Calcio, ma soprattutto di imbrogli e di truffe. Cosa della quale il tuo cervello ottenebrato da juventino del cazzo si è dimenticato.
    Se poi ti fossi preso la briga di verificare il logo utilizzato dalla squadra avresti potuto notare grosse differenze: non c’è alcun versetto del corano che inneggia al Partito di Dio ma campeggia invece una faccia idiota, sorridente ed ebete che vuole solo fare il verso ai terroristi, non certo copiarne le gesta.
    Invece di indispettirti per uno scherzo, anche se forse di cattivo gusto per alcuni, dovresti provare ribrezzo per il portavoce del tuo premier che gira in auto la notte a cercare transessuali.
    Le denunce utilizzale per cose realmente gravi.

  15. carissimo Ale, forse ti stai guardando allo specchio e man mano parli e scrivi viene fuori la verita’:
    primo vi siete messi la maglietta degli hizbollah come scelta politica, secondo io non sono juventino, terzo per me Sircana può anche venire a farsi fottere dalle tue parti o da quelle bestie che ha citato un navigatore qui (mi pare dicesse mufloni) che non me ne può fregare di meno, perché se c’è una cosa che proprio non hai azzeccato ancora oltre a tutte le altre che quel pirla non fa proprio parte dei politici che ho votato e in Italia, basterebbe leggessi i contenuti del blog capiresti che ormai dei politici ho solo schifo, semmai è il tuo amico d’Alema quello che va a braccetto con un gruppo di terroristi che proprio ieri hanno di nuovo lanciato razzi su Israele, tanto per “fomentare la pace”

  16. Rispondo a Lisistrata e ad Ale:
    anche le milizie delle SS di Hitler erano “legali” visto che c’era il partito dei nazisti di Hitler che è andato al potere con elezioni regolari, ma per molti decerebrati europei non era un pericolo, poi l’abbiamo visto in Europa e nel resto del mondo all’opera.
    Abbiamo visto quale disastro hanno combinato, con il loro odio razzistico e antiebraico e le milizie hizbollah di Nashrallah sono proprio l’equivalente delle SS naziste e delle SS iraniane i pasdaran, che imprigionato, torturano, massacrano la loro popolazione dissidente, attraverso l’uso di un libercolo che dice le stesse cose che diceva hitler nel suo meinkampf

    I cretini della squadra di calcio e il loro sostenitori sono così antisemiti da non curarsi nemmeno di nasconderlo e anziché scusarsi, come sarebbe d’obbligo se fossero stati un buona fede, sostengono ancora la loro schifosa posizione di razzisti islamisti e antisionisti.

  17. Avevo detto che non sarei più intervenuta su questo blog, ma ho deciso di rispondere comunque ai vostri insulti.
    A lisistrata vorrei dire che non ho bisogno di visitare siti “specifici” per prendere visione degli orrori del mondo. Ho girato abbastanza e nella mia vita mi sono sempre informata a dovere. Non ho mai messo la testa sotto la sabbia.
    A tutti coloro che non riescono ad argomentare le loro risposte, se non con sproloqui e volgarità di ogni genere, non posso che rivolgere un pensiero laicamente compassionevole: la religione cristiana con la quale vi riempite la bocca non ha niente a che fare con il vostro spirito vendicativo e violento. Io ho solo voluto dare una versione diversa di una vicenda strumentalizzata ad hoc. Sono intervenuta nel rispetto del linguaggio e delle persone senza abbandonarmi al turpiloquio, come invece pare amiate fare voi altri. Siete così impegnati a gettare fango sul prossimo che pensate che tutti quelli che non si comportano come voi siano “di sinistra o comunisti, o leninisti, stalinisti ecc…”. e invece non avete capito niente!
    A Lisistrata.
    Il tuo blog poteva essere una splendida occasione per scambiare opinioni, fare cultura, affrontare temi scottanti confrontando opinioni diverse…Invece è diventato un triste spaccato di una società in declino, incapace di comunicare. Niente di diverso da tutta quella spazzatura che gira nei siti “integralisti”. Dandomi della “stronza” stai offendendo te stessa e fomenti le reazioni scomposte di chi fa dell’insulto la sua bandiera. Come vedi non cado nella tua trappola e continuo a rispettarti, salutandoti e augurandoti di trovare un modo più civile ed umano per confrontarti con il prossimo. Continuate pure con gli insulti ora.

  18. Credimi.
    Mai indossato quella maglia. Non simpatizzo per gli estremisti. Ne di Destra ne Sinistra.
    Fin quì potremmo anche somigliarci, ma per fortuna abbiamo una differenza sostanziale. Il mio modo di ragionare mi consente di distinguere uno scherzo, anche se di cattivo gusto, da una azione che inneggia al terrorismo. Oppure sei talmente ottusa da credere che quella maglia possa indebolire l’occidente? Più condanni queste cazzate più dai valore e importanza agli estremisti.
    Porto la croce al collo, sono contro qualsiasi tipo di violenza. La tua inclusa. La tua rigidità mentale è socialmente pericolosa. L’Inquisizione è finita. Rilassati. Non è possibile impiccare ogni persona che iondossa la maglietta con la foto di Bin Laden, almeno che non lo faccia a New York. Siamo sufficientemente lontani da Libano e Israele per poter trattare l’argomento con giusto distacco.
    Inoltre lascia perdere “le mie parti” cioè la Sardegna, che molto probabilmente non conosci neppure. Il Muflone, che tu con disprezzo chiami bestia, in confronto a te farebbe sicuramente un figurone, in quanto a elasticità mentale. E anche come estetica, giudicando la tua foto.
    Fottiti

  19. ma per assurdo,ammesso e non concesso che questi ragazzi possano anche lontanamente simpatizzare per la causa Hezbollah, dove sta il problema? State accusando qualcuno solo perchè indossa una maglietta “equivoca”? Beh scusate allora tutti coloro che posseggono magliette con scritto “I Love USA” o con la bandiera americana per me sono terroristi alla stessa stregua.Volete davvero infilarvi in questo vortice perverso? Ma poi TRADITORI di chi o cosa? VENDUTI a chi? VIGLIACCHI perchè?
    La cosa è molto più semplice di come appare: è solo 1 trovata goliardica fatta da persone che amano prendere in giro se stessi prima di ogni cosa,ora caso vuole che la potenza dell’informazione abbia fatto da megafono distorsivo ad un fatto davvero minimo trasformando delle persone normali, con 1 lavoro 1 famiglia e che ogni sabato si ritrovano a sputare “sangue e polmoni” su un campo da calcio rincorrendo 1 pallone, in dei “mostri pro terrorismo”.E’ tutto assurdo, dal fatto alle reazioni susseguenti.Non voglio insultare nessuno dei partecipanti a questo blog, ma mi permetto di ricordarvi che è pericoloso oltrechè ingiusto sputare sentenze senza conoscere i fatti ed il contesto.

  20. a Me pare che non si fanno esempi appropriati!! Il partito dei bombaroli hezbollah e/o il loro simbolo non è. e dico non è, uguale o eguale alla bandiera americana!!! Magari a te non piacerà questa bandiera….ma il paragone è impossibile farlo: è come parlare di capre e cavoli!!! Seconda cosa….l’onestà nasce dai dettagli e dalle piccole cose…anche quando si gioca …si mangia…ecc ecc si esprime un pò di quello che si pensa …..e se non si è in grado di pensare a niente di buono se non le goliardate come dite voi allora…contenti voi poi non vi lamentate!!!

  21. tanto per cominciare non sono Lisistrata e per secondo: alla faccia della carità cristiana, qui siete in casa d’altri e i padroni di casa trattano gli argomenti come meglio preferiscono, liberi di andare a razzolare altrove.

    Per quanto riguarda l’equivalente della bandiera hizbollah con quella americana dovreste solo baciare la terra dove camminano gli yankies altrimenti col cavolo che eravate qui a sproloquiare di hizbollah partito legittimo, come minimo eravate schiavi di Hitler.

    Per quanto riguarda poi il danno che i vostri simili simpatizzanti con i terroristi fanno in Italia, sono enormi, certo che avete una memoria cortissima e non vi ricordate nemmeno gli episodi di antijudaismo accaduti contro sinagoghe e cimiteri, o luoghi di incontri qui in Italia, e in altre parti d’Europa.

    Vergognatevi, vergognatevi, vergognatevi dell’arroiganza e della presupponenza che dimostrate.

    Per quanto riguarda la faccia della signora Lisistrata, certo che a 60 anni ha una gran bella faccia rispetto a quella del deficente sulla maglietta che se ne ha 30 ne ha tante e sembra già mio nonno materno, sepolto da 20 anni, sulla tua poi non mi pronuncio visto che non l’ho vista e spero di non vederla, come spero di non vedere quella dei tuoi amici moralisti di maniera, pronti solo a difendere l’iindifendibile, chiedere scusa mai.

    Signora Lisistrata se entrano ancora, faccia un favore all’umanità, li cancelli dal blog, che farci dare dei razzisti dai razzisti proprio ci disturba molto.

  22. preciso non era rivolto a lady il mio intervento (qualora mi fossi espressa in modo poco chiaro) ma agli amici di quei goliardi di terroristi legittimi che sono gli hizbollah, per loro.

  23. Allora: Andrea, Aldo Ale, ecc un po’ di fantasia, non arrivi nemmeno alla B…. vedi di piantarla, e vai a dirlo ai tuoi “sodali” anche se credo che siamo molto pochii visto la moltiplicazione degli IP che guarda caso non ti riesce proprio bene, comunque sei stato bannato e da questo momento dimenticati pure di noi.
    Noi faremo altrettanto, perché di deficenti che non sanno nemmeno chiedere scusa e si arrampicano sugli specchi sparando cazzate, proprio facciamo volentieri a meno.

    AGGIORNAMENTO: continuate pure a scrivere le vostre offese, noi le stiamo raccogliendo e dato che abbiamo l’IP e il vostro fornitore di indirizzo IP, potremmo anche decidere di chiedere tramite avvocato e polizia postale di intervenire e denunciarvi per persecuzione, offese e diffamazione.
    Buon proseguimento.

    SECONDO AGGIORNAMENTO: avanti così che andate bene, perché ora si può aggiungere anche la persecuzione e visto che questo blog è inutile come sostenete voi e dovrebbe chiudere, sempre come pare a voi, che ci fate ancora qui? Siamo molto più attrattivi di una sana scopata vero?

    TERZO AGGIORNAMENTO:INDOVINATE ???

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: